Olio D'Oliva Extra Vergine della Calabria --> Disponibile da subito

Olio d'Oliva Extra Vergine risultato dalla spremitura a freddo della miscela di Cultivar Tondina (Roggianella) e Cassanese e in qualche caso di Carolea

L’olio ELEUSI è ottenuto da olive coltivate privilegiando l’utilizzo delle risorse e dei meccanismi di regolazione naturale, assicurando una agricoltura sostenibile.


by TAAC
scade tra


Olio Extra Vergine D'Oliva Aromatizzato al Peperoncino, 25 cl

cod. Olio Extra Vergine Di Oliva Aromatizzato al Peperoncino 25 cl
prodotto in Italia
giorni spedizione: meno di 1 settimana


CONDIVIDI SU:



L’olio al peperoncino è la rappresentazione della tradizione della Calabria, che da secoli si dedica alla coltivazione di questa pianta aromatica. L’olio è ottenuto senza aggiunta di aromi ma attraverso una procedura lenta e natu - rale utilizzando peperoncino fresco e olio extravergine di qualità della Calabria

INFORMAZIONI TECNICO-QUALITATIVE 

Sistema di estrazione: con macine di pietra

Sistema di allevamento: vaso

Cultivar: Cassanese (65%) Tondino (35%)

Metodo di irrigazione: microirrigazione a goccia
Metodo di raccolta: tradizionale, raccolta a mano
Periodo di raccolta: da novembre a dicembre
Decantazione: naturale
Stoccaggio: silos e posture in acciaio inox
Frangitura: le olive vengono frante entro le 24 ore successive alla raccolta e i peperoncini vengono fatti essiccare al sole secondo le vecchie tradizioni
Imbottigliamento:
• automatico
• bottiglie tipo fiorentina in vetro scuro
• Formati: 0,25 litri

Panel Test:
• Odore: profondo odore della pianta aromatica
• Sapore: delicata presenza di piccante
• Acidità: < 0,70%

Impiego: arricchisce salse al pomodoro per primi piatti, zuppe in genere e in particolare di legumi, spezzatino di carne, spaghetti aglio e olio e ovunque se piace il gusto del piccante senza però coprire i sapori
Area di produzione: Regione: CALABRIA (Cs) Cerchiara di Calabria - Francavilla Marittima


Proprietà dell’olio d’oliva

L’olio d'oliva è un grasso monoinsaturo composto per la quasi totalità da trigliceridi; gli acidi grassi più rappresentati sono l'oleico, il linoleico e il palmitico. Si tratta di un alimento dalle molteplici virtù.

Indispensabile durante l’infanzia in quanto contribuisce all’accrescimento corporeo, al processo di mielinizzazione del cervello e alla formazione delle ossa, l’olio è anche un coadiuvante nella resistenza alle infezioni.

Durante l’età adulta è efficace nella prevenzione dei disturbi delle arterie e del cuore, e abbassa il livello di colesterolo nel sangue. Oltre a ridurre il rischio di malattie cardiache, ha una funzione antinvecchiamento per la pelle e per le ossa in quanto è ricco di vitamina E, che protegge da decalcificazione, osteoporosi e fratture. Tra i costituenti, insieme alla vitamina E, il betacarotene (provitamina A) e tutta una serie di sostanze antiossidanti come i composti fenolici.

 

Proprietà  e benefici del peperoncino

A livello terapeutico, la sua prima funzione è quella di favorire la secrezione di succhi gastrici e facilitare a digestione. Il peperoncino migliora la circolazione, è un ottimo cardioprotettivo, ha proprietà di vasodilatatore anticolesterolo. Consente ai capillari di rimanere elastici e migliora l'ossigenazione del sangue. Queste funzioni si devono agli acidi grassi insaturi presenti nel seme, che rinforzano i vasi sanguigni.

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, il peperoncino è molto indicato in caso di tosse o raucedine. Purificando il sangue, allevia i dolori reumatici: l'ideale è metterlo a macerare nell'alcol e applicarlo poi sulla parte dolorante, in modo da alleviare il disturbo.

La caratteristica principale e cioè la parte piccante è dovuta alla presenza di un alcaloide, la capsaicina, che conferisce, oltre all’aroma bruciante, la facilità di digestione.

Ricco di vitamina C; fu proprio studiando gli effetti del peperoncino che lo studioso ungherese Szent Gyorgyi scoprì questa importantissima vitamina. Tanto fondamentale che per questa scoperta gli venne attribuito il premio Nobel.

La vitamina C difende dalle infezioni, da tutte le malattie da raffreddamento e dai disturbi cardiovascolari. Diversi studi scientifici confermano che la vitamina C e la vitamina E, anche essa presente nel peperoncino, potenziano le difese contro il cancro.

È grazie alla vitamina E che il peperoncino si è guadagnato il titolo di potente afrodisiaco: la vitamina E è la cosiddetta vitamina della fecondità e della potenza sessuale. Studi recenti hanno dimostrato che il peperoncino svolge un’azione antistaminica e potrebbe essere usato per curare l’allergia e l’asma.

 

Calorie e valori nutrizionali del peperoncino

100 g di peperoncino contengono 282 kcal, e:

Proteine 13,46 g

Carboidrati 49,7 g

Zuccheri 7,19 g

Grassi 14,28 g

Colesterolo 0 mg

Fibra alimentare 34,8 g

Sodio 1640 mg

 

Peperoncino, alleato di

Apparato cardiaco, apparato digerente, apparato circolatorio, cervello, cuoio capelluto.


Fatturazione prodotto in Italia e spedizione da Italia.